Per sempre

Una cambiale in bianco
firmasti tu per me,
amato Padre Pio.

Così volle Gesù;
così volesti tu;
garante fu Maria.

Davanti ai suoi piedi
da sempre ho deposto
la grande mia miseria.

Guidandomi per mano,
Lei mi portò da giovane
al Padre San Francesco.

Lui m’insegnò la via
per obbedire a Dio
in povertà e pace.

Provai la gioia immensa
di nulla possedere
e vivere in letizia.

Sentii consolazione
di stare sotto il tetto
dov’abita Gesù.

La Mamma con pazienza
mi raddrizzò il passo,
mi riportò a Gesù.

Tu, Padre, per amore
con tutto il tuo cuore,
per me ti sei offerto.

Pregando notte e giorno,
versando il tuo sangue,
mi hai riscattato.

Mi parli nel silenzio,
mi infondi nel segreto
la volontà d’amare.

Legata è la mia vita
a te, o Padre caro.
Per sempre sia così.

P. G. Alimonti OFM cap, Raggi di sole, vol. 2, pp 213-214