Solo amore

Che pena, mio Gesù,
sentirti che Tu mi ami
ed io son di pietra.
 
Tu accendi nel mio cuore
il fuoco del tuo amore,
ed io resto ghiaccio.
 
Capisco che dolore
procuro a te Gesù,
col mio gran tepore.
 
Ti dico di venire,
ti prendo fra le mani
e non mi sciolgo in lacrime.
 
Non sanno i miei fratelli,
che hai pietà di me,
zavorra da buttare.
 
Io prego la Madonna,
e prego San Francesco,
e prego Padre Pio.
 
Per tanta intercessione
confido nel perdono
e nella tua carezza.
 
Che dolce paradiso,
Gesù, mio Salvatore,
guardare nei tuoi occhi.
 
Nel giorno che fa buio
accendi tu la luce,
che illumina il cammino.
 
Mi disse Padre Pio:
– Ai piedi della croce
impari ad amare -.
 
Io sotto la tua croce
raccolgo il tuo respiro
ed offro il tuo dolore.
 
Che sia solo amore
e tutto quel che faccio
e tutto quel che sono.
 
P. G. Alimonti OFM cap, “Il tempo della luce”, Scia di fuoco, pp 57-58