Cantiamo con gli Angeli

Gesù Bambino,
nell’umile capanna
di Betlemme
vorrei guardarti
con gli occhi di tutti gli uomini
e dirti: Signore, io credo in te.
Con le braccia di tutti gli uomini
alzate verso il cielo
vorrei gridarti:
io spero in te.
Con i cuori di tutti gli uomini,
rappacificati in te,
vorrei levare un solo grido:
Signore io ti amo.
Alleluia!
Davanti alla tua culla
con lo spirito purissimo
della tua Madre Immacolata
e con la voce di tutta l’umanità
vorrei cantare:
l’anima mia magnifica il Signore
e il mio spirito
esulta in Dio, mio Salvatore.
Cantiamo con gli angeli:
Gloria a Dio
nell’alto dei cieli,
e pace in terra
a tutti gli uomini,
chiamati ad amare.

P. G. Alimonti, Il Re dei Re, p. 289-90