Conquistato

Che ognuno dei suoi figli sia conquistato da Gesù: ecco il
desiderio e la preghiera di Padre Pio.

San Giovanni Rotondo 26/4/1922 – Ep. IV, p. 572
“Non passa ora senza ricordarti a Gesù e senza importunarne il suo divin Cuore perché ti conquisti tutto a lui e ti faccia pregustare le dolcezze del suo amabile Cuore.
Sì, Peppino, fratello mio, tu devi essere conquistato da Gesù, perché sei mia e sua porzione”.

CONQUISTATO

Il nostro bel pianeta attende il sole,
che coi preziosi raggi lo rischiara,
e con il suo benefico calore
fecondità consente a tante vite
e di miglior bellezza lo riveste.
Osservo il cielo rosa del tramonto:
lontano vedo mesto l’oriente
con le sue cime tese all’orizzonte;
e vedo l’emisfero d’occidente,
che torna lieto incontro al nuovo giorno.
Che tu riposi o vegli, amico caro,
il cuore mio non cessa di scaldarti
con la potente forza dell’affetto.
La mia preghiera sempre sale a Dio
perché t’avvolga appieno la sua grazia.
Al mio Gesù domando senza posa
che ti conquisti fino in fondo al cuore;
che t’imprigioni a vita con l’amore
per far di te un modello di bontà.
Tu sei l’amico dell’amico suo.
Effondi nel suo cuore, o mio Gesù,
il fiume di dolcezza che sai Tu.
A me, pur tanto misero, l’hai dato,
non puoi negarlo a chi mi vuole bene.
Ti prego, che sia tutto conquistato!

P. G. Alimonti, Orma sulla roccia, collana “Voce dell’anima”, p. 85