Come noi

“…Pendente da tre chiodi sulla croce, Gesù rivolge a te la sua preghiera, chiedendo quel perdono che ci salva. Fratelli, per amore perdoniamo, e Tu perdona, o Dio, a tutti noi…”.

COME NOI -spartito pdf-

1. A fianco a noi, che molto t’offendiamo,

Gesù si fa garante del perdono.

E tu, Signore, buono, ci concedi

d’assaporar di nuovo quella gioia,

che ben conosce chi ritorna a Te.

2. Oh! Certo non sei Tu che ci fai torto,

nè mai di là dai patti ti riporti.

La quantità non chiedi di parole

o di spremute lacrime di pianto.

Lo sguardo tuo ci penetra nel cuore.

R.: Pendente da tre chiodi sulla croce,

Gesù rivolge a te la sua preghiera,

chiedendo quel perdono che ci salva.

Fratelli, per amore perdoniamo,

e Tu perdona, o Dio, a tutti noi. (2v)

3. A cancellar l’offesa Gesù insegna,

e a ricambiare l’odio con l’amore.

Il suo comando guida il nostro cuore

e noi vogliamo quello che Tu vuoi.

Dal cuor diviso incenso non gradisci.

4. La pace vuoi vedere nei tuoi figli

e questa pace scende dal tuo Cielo,

sorgente sempre limpida e festosa,

e vuol trovare libera la strada

per ristorare tutti gli assetati. R