Maddalena e Tommaso

In corsa per la fede,
Maria arriva prima,
Tommaso arriva ultimo.

Ci vuol Gesù in persona:
Maria da consolare,
Tommaso da convincere.

Corre ognun per sé
in vista del traguardo.
Lo sforzo è premiato.

Gesù pronunzia il nome
dell’uno e l’altro atleta,
e tende lor le mani.

Maria tra le lacrime
dapprima di dolore
e poi d’immensa gioia.

Gesù davanti a lei!
È bella la domanda;
si chiamano per nome.

L’abbraccio è rimandato.
Lei ora deve correre
agli Undici riuniti.

Uscito dal sepolcro
la investe del mandato:
portare la notizia!

È premio quel primato.
È premio della fede;
è premio dell’amore.

Tommaso sta correndo
per riveder quel volto.
S’affanna e s’affatica.

L’attesa è struggente.
Anche Gesù l’attende,
poi sono faccia a faccia.

“Tommaso, metti il dito;
adesso che mi vedi
vuoi dubitare ancora?”.

 

P.G.Alimonti OFM, cap.
“La via del sale”,
“La vita “, pp.195-196